Eventi - Altri eventi

New Generations Festival 2014

Logo New Generations Festival 2014In seguito al grande successo della 1° edizione, ospitata dal centro sperimentale "Fabbrica del vapore" di Milano nel novembre del 2013, "New Generations Festival", 5 giorni di dibatti e laboratori innovativi e trasversali attorno al vasto mondo dell'Architettura, replica a Firenze da mercoledì 26 a domenica 30 novembre 2014, presso la Palazzina Reale di Santa Maria Novella (Piazza Stazione, angolo via Valfonda).

Giovani architetti in arrivo da Spagna, Olanda, Belgio, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Francia, Polonia, Portogallo, Romania e Turchia, associazioni culturali e figure del panorama politico italiano ed internazionale, prenderanno parte al prestigioso evento, sponsorizzato dall'Ordine degli Architetti di Firenze e dalla Fondazione Architetti Firenze.

Il Festival, dal sottotitolo "Futurology", coinvolgerà non solo i professionisti del settore, ma anche tutte quelle figure che sempre di più permeano il campo dell'Architettura, come grafici, programmatori, videomakers.

Grande attenzione sarà rivolta agli studenti prossimi alle prime esperienze lavorative ed ai neo laureati, che potranno godere di un momento di crescita umana e professionale e, al tempo stesso, di una preziosa occasione per creare nuovi contatti lavorativi.

Le giornate di mercoledì 26 e giovedì 27 saranno dedicate agli iscritti alla Facoltà di Architettura, agli appartenenti all'Albo ed agli interessati che si prenotano pagando la quota.

Dalle ore 20.30 di venerdì 28, fino a domenica  30, si terranno invece dibattiti aperti a tutti, con modalità di scambio dall'approccio moderno ed interdisciplinare.

Tutte le iniziative del "New Generations Festival" verranno tenute in lingua inglese e garantiranno l'assegnazione dei crediti formativi professionali. Fra di esse:

  • Lo "Speaking corner" (per soli iscritti - possibilità di registrarsi qui) sulla gestione dello spazio pubblico, le politiche di riqualificazione ed il recupero delle aree abbandonate e degradate; durante il quale verrà fabbricata una struttura flessibile in legno per l'accoglienza di 60 persone, che ospiterà il pubblico dei giorni successivi;
  • Le "Experimental Collaborations" (per soli iscritti - possibilità di registrarsi qui), incentrate sul rapporto tra movimento e architettura, e per questo rivolte anche a studenti di danza e teatro, che daranno vita ad una produzione in forma libera (un'istallazione, una performance o una creazione di architettura contemporanea);
  • Il "Survive Style 4", dibattito strutturato in 4 gruppi, ognuno dei quali provvisto di moderatore, per analizzare il progetto architettonico dal punto di vista della sostenibilità economica, con particolare attenzione alle moderne forme di finanziamento, come il Crowdfunding;
  • La "Pecha Kucha Night", format che darà la possibilità agli studi di architettura partecipanti di illustrare le loro esperienze professionali in 6 minuti e 40 secondi, attraverso la proiezione di 20 slide per 20 secondi ciascuna;
  • Il "Menage à Trois", confronto tra 3 ospiti e 3 discipline su un unico tema;
  • La "Shared Lecture", lettura pubblica di 40 minuti inerente un argomento, sullo sviluppo del quale sono stati chiamati a lavorare, in maniera indipendente, due studi internazionali;
  • Le "Soapbox Lectures", vera e propria maratona di idee, spalmata in due giorni, sui progetti più innovativi.

Di grande interesse saranno anche le interviste a studenti, nuovi laureati, architetti, designer e artisti under 40, realizzate in un anno da Itinerant Office, per analizzare l'impatto della crisi sull'attività dei giovani professionisti europei.

Programma completo ed altre info su www.newgenerationsweb.com.

 

Alessio Lamanna

Condividi


Facebook Twitter

C.M.S. NeoComete