Eventi - Musica

Giornata Mondiale del Rifugiato

Giornata mondiale del rifugiato, Firenze, concertoIl 20 Giugno 2016 torna il concerto per la Giornata Mondiale del Rifugiato, promossa dall'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati – UNHCR, la maratona musicale per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla condizione di oltre 60 milioni di rifugiati in tutto il mondo.

Marlene Kuntz, Ministri, Il Teatro degli Orrori, IoSonoUnCane, Paolo Benvegnù, Piotta, Mau Mau, Selton, Sandro Joyeux, Verano, C+C=Maxigross, General Stratocuster & The Marshals e Cosmo, I Tre Allegri Ragazzi Morti: sono questi gli artisti che hanno risposto positivamente alla chiamata dell'UNHCR e che si alterneranno sul palco della Visarno Arena a partire dalle ore 17.30, con la presenza straordinaria di Noah Stewart e Sacha Puttnam, che si esibiranno in una versione inedita di "You'll never walk alone".

Da sempre la musica rappresenta uno strumento di dialogo e incontro tra popoli e culture diverse. Anche per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016, l'UNHCR ha deciso di organizzare un concerto e di puntare sul rock italiano contemporaneo portando sul palco le migliori band del panorama indipendente nazionale. Il concerto sarà anche l'occasione per ascoltare sia le storie di chi è stato costretto a fuggire a causa di guerre, persecuzioni e violazioni dei diritti umani, sia alcune delle tante esperienze di buona accoglienza e integrazione presenti in tutta Italia.

Ma #WITHREFUGEES vuole essere soprattutto una giornata di festa e di partecipazione, per dare un forte segnale di solidarietà a tutti i rifugiati e anche per ricordare coloro che hanno perso la vita in mare alla ricerca di protezione e sicurezza.

Buongiorno Firenze

Condividi


Facebook Twitter

C.M.S. NeoComete