Gastronomia

Zuppa di carote con farro

zuppa toscana, carote e farro, inverno, benessere, vita, imelda zeqiriIl farro è la più antica tipologia di frumento utilizzata e coltivata dall'uomo per la propria alimentazione. Si tratta di un cereale da riscoprire, la cui produzione viene ora associata soprattutto all'agricoltura biologica. In Italia la coltivazione è scesa moltissimo perché questo alimento è stato sostituito dal grano tenero e dal grano duro. Oggi vogliamo proporvi un piatto tipicamente invernale alla riscoperta di questo cereale dalle molteplici proprietà benefiche

Ricco di proteine, fibre e nutrienti come il magnesio e il ferro, preparate sul vostro tavolo i seguenti ingredienti per quattro persone: 1 kg di carote pelate e tagliate, 200 gr di farro, 1/2 cipolla, 1/2 cucchiaio di semi di coriandolo, 1/2 cucchiaio di semi di cumino, 1 litro di acqua, sale e olio extravergine di oliva. Potete mettere in ammollo il farro per circa 45 minuti oppure utilizzarlo come lo acquistate.

In un pentola soffriggete la cipolla tritata con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Unite le carote tagliate a piccoli dadini e successivamente aggiungete acqua fino a ricoprire le carote, salate e lasciate cuocere per 35 minuti. Quando le carote sono cotte, frullatele fino a ridurle in crema. In una pentola unite la crema di carote, il farro e fate cuocere per circa 45 minuti. Verso fine cottura aggiungete i semi di coriandolo e il cumino. Servite la zuppa  calda con un filo di olio extravergine di oliva. Buon appetito!

 

Imelda Zeqiri

Condividi


Facebook Twitter

C.M.S. NeoComete