Letteratura

Scintille di Ordine Eterno di Diego Manzi

diego manzi, scintille di ordine eterno, autore emergente, cultura indiana, imelda zeqiriDiego Manzi, l'autore del volume pubblicato da Armando Curcio Editore, "Scintille di Ordine Eterno. Viaggio nel Cuore della Tradizione Indiana" con la prefazione di Amadio Bianchi, ci accompagna oggi in quel percorso che lo scrittore considera la scoperta della Terra dell'Oltre, piena di meraviglie e di gioielli realizzativi che questo subcontinente offre a noi Occidentali. 

Il viaggio inizia con l'analisi della figura mitologica più conosciuta e propiziata dagli indiani, il Dio Gaṇeśa che ci apre le porte a 3000 anni di storia. Tra racconti e miti, emergono le perle che riguardano questa divinità tanto adorata dagli hindū prima di qualsivoglia impresa. Dopo aver invocato questo Dio ci si sposta nella culla della tradizione indiana, ovvero la valle dell'Indo, da dove ha avuto origine il Sanātana Dharma

L'autore analizza i cinque collanti che rappresentano i principi regolanti questo ordine eterno, in particolare si fa tappa sulla concezione della ciclicità del tempo, sulla legge del kárman che a sua volta regola il saṃsāra, cioè il ciclo di morti e rinascite, per passare alle vie realizzative che permettono all'atman (il Sè individuale) di raggiungere il mokṣa, o la liberazione se si vuole tradurre in italiano ed infine le caste e i valori supremi che ogni hindū deve intraprendere nel suo percorso di vita. Dopo una sintesi di questi principi sulla tradizione senza inizio e senza fine, Manzi si sofferma sull'albero del dharma ed analizza egregiamente i testi sacri della letteratura e filosofia indiana. 

L'ultimo capitolo della parte centrale si conclude con una riflessione sull'incontro tra Oriente e Occidente e su ciò che rimane di questa tradizione millennaria. L'intenso viaggio tra le infinite possibilità di realizzazione nella terra di Bhārata presenta un epilogo molto interessante sulla figura della donna nella società indiana. Il capitolo infatti si intitola "Fra erosimo e erotismo: 'i dinamismi' di śakti" e vuole essere uno spunto di riflessione sulla dea e sul principio femminile. L'autore, uno dei massimi esperti di filosofie e religioni dell'India, è docente di lingua sanscrita e propone in Italia e all'estero incontri di approfondimento sulla spiritualità di questa terra. 

Imelda Zeqiri

Condividi


Facebook Twitter

C.M.S. NeoComete