Letteratura

Ti prego lasciati odiare

Ti prego lasciati odiare, Anna Premoli, Premio Bancarella 2013"Ti prego lasciati odiare" è uno di quei romanzi che stranamente mi capitano tra le mani nel periodo estivo, forse perchè la calura, il mare e il riposo richiedono poco sforzo intellettivo e tanto desiderio di sognare quell'amore impossibile che solo tra le pagine di Anna Premoli possiamo rintracciare. Il romanzo, vincitore del Premio Bancarella nel 2013, ha riscosso grande successo con vendite che superano le migliaia di copie in tutto il territorio cedendo i diritti di trasposizione cinematografica alla Colorado Film. Un romanzo rosa pieno di ironia e sentimento ambientato in una Londra lussuosa e manageriale. 

I due protagonisti, Ian, futuro duca di Revington e Jennifer, avvocato fiscalista di una nota banca londinese, lavorano negli stessi uffici da ormai sette lunghi anni. Il loro contrasto lavorativo finirà magicamente in una forte tensione carnale tanto che i due colleghi lasceranno il lettore con il fiato sospeso sul loro futuro tanto osteggiato da entrambe le famiglie. Ian è lo scapolo più ambito, affascinante e ricco di tutta Londra, mentre Jennifer è 'solo' un avvocato fiscalista che non intende essere riportata sui soliti gossip magazine accanto ad un uomo apparentemente egocentrico e assai prevedibile sulle scelte femminili. Tra una sfida e l'altra si scateneranno reazioni del tutto inaspettate e brividi di odio-amore che cambieranno l'esito della storia. Una storia da leggere sotto l'ombrellone con aria sognante.

 

Imelda Zeqiri 

 

Condividi


Facebook Twitter

C.M.S. NeoComete